Home » Bellezza e Benessere » Laminazione ciglia non riuscita: 5 possibili cause
  • Laminazione ciglia non riuscita: 5 possibili cause

    Non vedevate l’ora di sottoporvi al trattamento di laminazione ciglia, eravate super emozionate, ma poi … qualcosa è andato storto! Insomma, la laminazione non è “riuscita” come speravate.

    Le ciglia sono poco uniformi, incurvate in maniera innaturale, o probabilmente le punte sono tutte incrociate e gli angoli incurvati in modo approssimativo. In una parola, l’effetto è “terribile”!

    Lo sappiamo bene, situazioni del genere sono davvero fastidiose. Esistono senza dubbio problemi più gravi, ma dopo tanta attesa speravate davvero di poter avere quello sguardo affascinante che vedevate nelle foto sui social e sui vari siti di bellezza!

    Dopo aver appurato che le cose non sono andate come sperato, care ragazze, non è il caso di perdersi d’animo! In primo luogo, se la laminazione ciglia vi ha deluse, sarà il caso di parlarne con l’applicatrice che ha eseguito il lavoro; quantomeno per cercare di capire cosa potrebbe aver causato un simile effetto!

    Per aiutarvi a far luce sulla questione, vogliamo segnalarvi alcune possibili cause dietro una laminazione ciglia non riuscita. Vediamo di quali si tratta.

    Laminazione ciglia non riuscita: le possibili cause
    Le cause di una laminazione riuscita male sono davvero molte.
    In alcuni casi, il pessimo risultato potrebbe dipendere dalla lamimaker, mentre in altri l’effetto deludente potrebbe essere dovuto a una scorretta manutenzione da parte nostra.
    Vediamo dunque quali sono le cause da
    conoscere:

    1. Pulizia iniziale scorretta: prima di procedere con il trattamento, l’estetista deve pulire, lavare e struccare le ciglia in modo impeccabile. In caso contrario, il rischio è che i prodotti per la laminazione non vengano assorbiti in maniera ottimale.
    2. Scorretto impiego dei bigodini per la laminazione ciglia: probabilmente le ciglia non sono state correttamente fissate sul bigodino o quest’ultimo non era della dimensione adatta.
    3. Prodotti scadenti o scaduti: in entrambi i casi, sia che si tratta di prodotti di qualità scadente, sia che si tratti di prodotti scaduti, il rischio è quello di vanificare l’effetto del trattamento, e non solo! Prodotti di bassa qualità potrebbero infatti causare anche delle spiacevoli reazioni.
    4. Applicazione disomogenea dei prodotti: in tal caso, il rischio è che alcune ciglia risultino più dritte rispetto alle altre, e l’effetto sarà ben poco naturale!

    Tag:, ,

Parla con noi
Ciao,
sono la tua assistente personale. Se hai bisogno di informazioni, oppure devi modificare un appuntamento puoi scrivermi.