Home » MakeUp » Fondotinta; come scegliere quello giusto
  • Fondotinta; come scegliere quello giusto

    Ogni donna nel proprio beauty ha prodotti di make up che usa quotidianamente.
    La scelta, solitamente, è molto attenta e nel settore della bellezza ci sono molte figure di professionisti preparati per consigliare l’effetto giusto per ogni tipologia di pelle.
    Il prodotto da cui dipende quasi tutto il risultato è, sicuramente ,il fondotinta.


    Capita spesso di incappare in spiacevoli imprevisti, come applicarne uno troppo scuro ed ottenere un effetto “maschera”, al contrario invece, applicandone uno molto chiaro la conseguenza sarà avere un viso cadaverico.
    Ci sono dei segreti però che aiutano a scegliere quello giusto, anche in base alla stagione in cui ci troviamo e al tipo di tessuto.
    Una cute grassa o acneica ha bisogno di prodotti con meno olii possibili all’interno per evitare che, il sebo, si produca ulteriormente. Per una pelle secca, è consigliato un fluido che la idrati a fondo.
    La prima regola è sapere il colore della propria carnagione che è formato da due elementi: il sottotono e la tonalità. L’insieme di queste due cose da vita alla colorazione del tessuto.
    Il sottotono si può capire guardando le vene all’interno del braccio, se sono blu, il sottotono è rose, se sono verdi sarai warm se invece non hanno un colore definito, sarai sicuramente natural.
    Le tonalità invece indica l’altezza del tono che può essere chiarissimo, chiaro, medio, abbronzato o molto scuro.
    Una volta scoperto ,su ogni fondotinta, è indicato a quale categoria appartiene così da rendere la scelta molto più semplice.

    Un altro segreto è sapere dove provare la crema colorata, perché non tutte le parti del corpo vanno bene.
    Solitamente si applica sul lato della mandibola fino a sfumarlo per vedere se si fonde bene con l’incarnato.
    In presenza di una carnagione mista, è possibile anche mischiare le tonalità per trovare quello che più si avvicina al colore naturale.
    Non sempre però, quello che scegliamo va bene per tutto l’anno, infatti in estate, è preferibile utilizzate un mezzo tono più scuro e questo dipende anche dall’abbronzatura e se, esposti al sole, escono le lentiggini.
    Per realizzare un make up impeccabile è meglio non allontanarsi troppo dal colore dell’incarnato, oggi ad esempio è possibile perché c’è una vastissima scelta di prodotti che possono soddisfare ogni tipologia di pelle.
    In tutte le profumerie o negozi dedicati, esistono corner per consulenze mirate a creare un trucco naturale o più intenso in base alle proprie esigenze, grazie a questi servizi la scelta dei prodotti da mettere nel nostro beauty sarà semplicissima.

    Tag:, ,

Parla con noi
Ciao,
sono la tua assistente personale. Se hai bisogno di informazioni, oppure devi modificare un appuntamento puoi scrivermi.