Home » Capelli » Capelli: 5 trend per l’estate
  • Capelli: 5 trend per l’estate

    L’estate sta arrivando e già respiriamo la voglia di libertà, il desiderio di abbandonarci a pettinature meno tese e meno ‘seriose’ rispetto all’inverno. La bella stagione accoglie questo desiderio al 100%, perché i trend si rivolgono alla libertà e alla creatività più assolute. Ecco 5 tendenze per i capelli che possono essere seguite da chi desidero cambiare stile o anche da chi ha voglia di rinnovarsi.

    1. Le beach waves: le onde morbide, come appena uscite dal mare e asciugate all’aria aperta, fanno ancora tendenza. Si tratta di onde mai rigorose ma semplici, fluenti e che non legano la persona. Per ottenerle basta usare il ferro e i giusti prodotti di styling, ma anche dei bigodini molto ampi e un’asciugatura naturale sono metodi perfetti. Il tocco in più? Una bandana colorata annodata sulla testa o un accessorio multicolor che fanno subito estate…
    2. I capelli lunghi: l’estate ama i capelli lunghi e li vuole sciolti. Se le beach waves non possono essere eseguite con frequenza, anche il liscio lungo è perfetto, magari illuminato nella tinta da qualche tocco di biondo o da una shatush delicata. Il segreto è, in questo caso, illuminare il colore con i giusti prodotti di styling, che non devono mai essere appiccicosi, ma sempre leggeri e brillanti;
    3. Il biondo lunare: chi ama il biondo può usare la tonalità lunare, che molto si avvicina al grigio. Si tratta di una tinta che non sta molto bene con la pelle scura e che è quindi dedicata alle donne con l’incarnato chiaro e che, nel corso dell’estate, diventano al massimo un po’ rosate. Il biondo lunare può essere sfoggiato nel lungo dalle giovanissime o con un sofisticato bob arricciato sul fondo dalle donne adulte, come vogliono le ultime tendenze di stagione;
    4. I capelli arcobaleno: anche quest’estate ama il colore e suggerisce di osare tocchi arcobaleno sulla chioma. Spazio, quindi, ai giochi di rosa pastello, di lilla, di verde menta e anche al multicolor, che può essere ottenuto con la tintura permanente, ma anche con le colorazioni last minute che si lavano con uno shampoo, per una serata brillante o un evento speciale;
    5. Il volume: che i capelli siano ricci o lisci, la parola d’ordine dell’estate è volume. I capelli si scoprono voluminosi grazie a tagli appositi e vengono cotonati e quindi fissati con appositi prodotti che non appiccicano, ma regalano un delizioso effetto glossy. Il volume si scopre anche nei raccolti, che devono essere preferiti disordinati e ispirati agli anni ’70, con tanto tanto volume sulle radici.

    Queste sono le maggiori tendenze per i capelli dell’estate, ma è importante ricordare che lo stile preferito è quello western, che si fonde con l’allure ‘festival’. Dagli echi del Coachella all’ultima sfilata di Dior, il look old wild west ha conquistato tutti e vede i capelli vestirsi di cerchi, piume e colorati fermagli di pietre. La tendenza si arricchisce di nastri colorati e di acconciature ‘selvagge’, per un’estate davvero all’insegna della libertà e dello spirito naturale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Parla con noi
Ciao,
sono la tua assistente personale. Se hai bisogno di informazioni, oppure devi modificare un appuntamento puoi scrivermi.