Home » MakeUp » Autunno: è ancora dot nail art
  • Autunno: è ancora dot nail art

    La dot nail art aveva conquistato tutte le donne in primavera e si era imposta come uno dei trend nella nail art d’estate. Le previsioni sulla ‘longevità’ di questo trend sono state azzeccate, e ora la dot nail art si propone in versione autunnale per riscaldare questa stagione così particolare. Ma di cosa si tratta e come è possibile farla a casa?

    La dot nail art si basa sulla creazione di tanti puntini sulla superficie dell’unghia, che vengono spesso effettuati a contrasto di colore più o meno marcato. Si tratta di una nail art spiritosa e ironica, che sta bene alle giovanissime così come alle signore, perché il risultato finale è elegante e coinvolgente. Tanti ed eterogenei sono gli stili che possono essere veicolati da questa forma di arte per la manicure. Le anime più ribelli e rock possono contare su una base nera o grigio metallizzata e dare vita a puntini realizzati con i colori metallici quali l’argenteo e l’oro, il nero e anche il bianco candido.

    dot-nail-art-italiate

    Le donne più romantiche possono invece orientarsi su basi pastello, quali il rosa, il lavanda o l’azzurro polveroso e giocare con contrasti che non ‘staccano’, ma assecondano la natura tenue dei colori scelti. I puntini possono in questo caso essere definiti in viola leggero, in rosa antico o rivolgersi ai metalli delicati come l’argento o il bronzo, per una manicure dot che guarda al futuro con toni di decisa dolcezza. E infine il trend riservato alle giovanissime guarda al pop, con basi iper colorate e fluo di giallo vitaminico, rosso acceso e arancione, completate da puntini in tinta o da stacchi decisi di colore che introducono il viola, il verde acceso e l’azzurro turchese.

    Come si fa la dot nail art? Si tratta di una manicure che può essere richiesta in salone se scelta in versione temporanea o semi permanente, ma che può essere eseguita anche con il fai da te da chi dispone di buona manualità. Prima di ogni cosa è importante procurarsi un dotter, l’apposito strumento che permette di fare i puntini e che si trova facilmente in commercio in diverse misure, che consentono di creare puntini più o meno estesi. È quindi il momento di scegliere le due tonalità di colore da accostare, quella dedicata alla base e quella pensata per i puntini.

    La base va quindi stesa in modo uniforme e lasciata ben asciugare, quindi con il dotter si procede a creare sulla superficie laccata tanti puntini e si aspetta che la stesura si asciughi perfettamente. Per completare il lavoro al meglio e assicurare tenuta alla manicure è importante stendere un velo di fissatore, che completa il lavoro e dona alle unghie un effetto completo, mat o lucido a seconda delle volontà estetiche. E i trend autunno inverno? I colori guardano alla terra con i marroni e i rossi, ma non disdegnano tocchi di lucentezza con i rosa metallizzati e con gli accostamenti rock del nero e del bianco, tutti da sfruttare per una nail art divertente e perfetta per la stagione che sta arrivando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Parla con noi
Ciao,
sono la tua assistente personale. Se hai bisogno di informazioni, oppure devi modificare un appuntamento puoi scrivermi.