Versione Italiana LashBar Sito LashBar in russo English version LashBar
  • Primavera: è tempo di make up pastello

    Pubblicato il 17/04/2016 nella categoria MakeUp

    La primavera ha raggiunto il suo Zenith e le tendenze moda per il make up guardano sicuramente alle tinte pastello. Dopo il grigiore invernale, caratterizzato molto spesso da make up intensi e anche da colori terreni, la primavera si ispira ai ciliegi in fiore giapponesi, ma anche all’uso di una palette più romantica e delicata.

    Quali sono i trend di stagione? Decisamente il rosa quarzo, che si è aggiudicato il titolo di colore dell’anno assieme all’azzurro polvere. Il rosa quarzo è un colore che mette subito serenità e che sta bene a chi ha gli occhi castani, ma che può essere impiegato anche da chi ha gli occhi chiari, a patto che il make up sia decisamente curato. Gli esperti consigliano quindi di declinarlo con toni di rosa più scuro, anche con il fucsia se il trucco è destinato ad un’uscita notturna. Per il make up giornaliero, il rosa quarzo chiede invece di essere steso in modo naturale, sfumandolo all’estremità delle palpebre e abbinandolo ad una matita in tinta e un mascara leggero. Il risultato è un trucco dolce e naturale, che si lega perfettamente ad una spolverata di blush rosato per illuminare le guance.

    rosa-quarzo

    Il make up di primavera guarda inoltre agli azzurri leggeri che si rivelano essere tinte perfette per chi ha gli occhi chiari, celesti o verde acqua. Questi colori chiedono di essere preferiti in versione opaca per il make up da giorno e abbinati a matite grigio scuro o azzurre, quindi intensificati dall’uso di kajal blu o neri per rendere lo sguardo felino per la notte. L’azzurro mira a focalizzare l’attenzione sullo sguardo, quindi per non esagerare è utile impiegare gloss naturali sulle labbra, oppure rossetti mat che sappiano accordarsi con il colore della pelle. La regola d’oro per quanto riguarda il make up di primavera è evitare gli eccessi e ricercare armonia nei tratti del viso.

    Gettonatissime le palette multicolore, che fondono i colori pastello come il rosa e l’azzurro con polveri iridescenti e perlacee. Il risultato è un ombretto multi sfaccettato, che sa illuminare le palpebre e donare una bella luminosità durante la giornata. Questi ombretti possono essere impiegati anche durante la notte, enfatizzati da matite ton sur ton e dall’impiego di abbondante mascara. La luminosità può essere ricercata anche nell’impiego di polveri perlescenti, magari scelte in versione solida in perle. Le perle si propongono come il vero must have di stagione, come un passe partout che può essere impiegato come cipria illuminate, come blush di effetto, ma anche come ombretto per una ritoccatina super veloce prima di andare al lavoro.

    La primavera si illumina infine con gli ombretti che guadano al giallo, soprattutto alla tinta senape. Anche se si tratta di un colore scuro, il senape può essere usato con audacia e abbinato a colori caldi, come il mattone o anche il viola, per creare dei contrasti cromatici perfetti per le cerimonie di primavera, come i matrimoni o le prime feste all’aperto.


Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.