Versione Italiana LashBar Sito LashBar in russo English version LashBar
  • Cosa mettere nel beauty per il weekend

    Pubblicato il 30/05/2016 nella categoria MakeUp

    L’estate si sta avvicinando e iniziano le ‘fughe’ dei fine settimana, al mare, in montagna e nelle città d’arte. Con la bella stagione torna la voglia di muoversi e di scoprire e il beauty case dei mini viaggi chiede di essere organizzato alla perfezione, per non ingombrare troppo spazio, ma assicurare i prodotti giusti per una routine di bellezza perfetta anche fuori casa.

    Quali sono i prodotti giusti per i fine settimana? Oltre ai prodotti di detergenza è importante pensare alla protezione, soprattutto se si viaggia in direzione del sole. I filtri solari devono essere alti e diversificati per viso e corpo. La scelta ideale, se lo spazio in valigia è poco, è di preferire un prodotto base per il trucco, ma dotato di un filtro solare molto elevato. In questo modo anche in spiaggia si può vantare un colorito uniforme e sentirsi protette dai raggi del sole. Il beauty può quindi includere un illuminante, magari in perle, per seguire i trend del momento. Giocando di astuzia si può impiegare l’illuminante come blush, ma anche come ombretto se applicato in dose generosi e bagnato. Una matita di colore neutro, oppure il kajal se si ama il black style non può mai mancare, così come il mascara, che deve essere scelto in una versione rimpolpante. Per completare il make-up del fine settimana un gloss è la scelta perfetta, perché può essere applicato durante il giorno per illuminare le labbra e alla sera per completare il look con brio. Anche in questo caso attenzione ai filtri solari, perché le labbra sono un’area delicata del viso, che chiede di essere protetta dai raggi del sole e dall’inquinamento atmosferico.

    beauty-case-estate

    Il beauty case dei fine settimana può completarsi con i giusti prodotti idratanti, soprattutto dopo la prima esposizione solare. Se i detergenti chiedono di essere delicati e rispettosi del derma, le creme post doccia devono mirare alla nutrizione e all’idratazione profonda. Spesso negli alberghi si trovano prodotti di cortesia, ma la regola è di leggere sempre l’INCI e di lasciare perdere se si trovano petrolati o il temibile SLS. Meglio scegliere versioni pocket dei cosmetici preferiti e coccolare la pelle anche in viaggio, per garantire un’abbronzatura uniforme e ristabilire con i giusti prodotti il film della pelle. In questo modo il derma risulta compatto e setoso, ma soprattutto idratato profondamente.

    E i capelli? Anche in questo caso bisogna fare attenzione ai prodotti di cortesia, che potrebbero seccarli soprattutto se sono tinti o con colpi di sole. Lo shampoo deve essere delicato e il tip di viaggio chiede di ‘travasare’ un po’ della maschera preferita in una boccetta di piccole dimensioni, per portarla con sè. Dopo l’esposizione o una giornata trascorsa a spasso per la città, una maschera di bellezza aiuta a chiudere le punte aperte, dona setosità alla chioma e la nutre con prodotti appositi. Se non c’è spazio per i prodotti di styling, il trucco è di applicare un po’ di crema per il corpo emulsionata con acqua e applicata per creare chignon o acconciature stabili. Appena tornate a casa uno shampoo cancellerà tutti i residui, ma nel frattempo la chioma apparirà in ordine e perfettamente disciplinata.


Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.