Versione Italiana LashBar Sito LashBar in russo English version LashBar
  • Consigli di make-up: il giusto trucco per un viso lungo

    Pubblicato il 28/04/2015 nella categoria Extension ciglia Milano

    Hai un viso lungo e proprio non riesci a trovare un make-up che ti valorizzi? Nessun problema, questa guida è esattamente quello che ti serve. Grazie ai nostri consigli di make-up potrai realizzare il giusto trucco per il tuo viso allungato.

    Vediamo prima di tutto quali sono le caratteristiche peculiari di questa forma del viso. Guardandoti allo specchio potrai notare uno sviluppo particolare in senso verticale, a discapito della larghezza del volto. La fronte è alta e abbastanza stretta, il naso è allungato e il mento è ampio, generalmente appuntito o squadrato. In questo caso, delle linee più nette nella parte più inferiore del viso possono permettere un’ulteriore classificazione del viso lungo in rettangolare.

    Un esempio di viso lungo, ma dai contorni abbastanza morbidi è la bellissima Liv Tyler o l’attrice Kirsten Stewart. Un viso rettangolare, invece, è quello di Sarah Jessica Parker o della modella Gisele Bundchen.

    Se anche voi ritenete che il vostro viso sia allungato o rettangolare, allora seguite questi pratici consigli per valorizzare i punti di forza del vostro volto e correggere quelli più marcati.

    Al contrario del make-up per il viso rotondo, in cui l’obiettivo principale era proprio quello di snellire i lineamenti a favore della verticalità, quello adatto per il viso allungato tende ad “accorciare” le proporzioni, cercando di allargare i contorni del volto.

    make-up-viso-lungo

    Per riuscirci, prendete il vostro fedele kit per contouring, ovvero il vostro fondotinta abituale, uno di una tonalità più scura, un blush ed un illuminante.

    Dopo aver applicato il fondotinta adatto al vostro incarnato, con l’aiuto di un pennello piatto da fondotinta stendente quello più scuro nell’area dell’attaccatura dei capelli, sul margine inferiore del mento e nella zona al di sotto e al centro del labbro inferiore. Questo passaggio ha lo scopo di “accorciare” il viso, mettendo meno in evidenza tutta la zona più in alto e quella più in basso.

    Con l’illuminante andate a schiarire il contorno occhi e l’area in corrispondenza degli zigomi, per far risaltare la parte centrale del viso. Terminate la base con una spolverata di blush subito al di sotto degli zigomi, senza raggiungere la parte centrale delle guance.

    Il trucco occhi adatto ad un viso allungato deve puntare su un gioco di chiaroscuri. L’obiettivo principale è quello di distanziare il più possibile gli occhi nella porzione centrale, cercando di allungarli verso l’esterno.

    Prendete il vostro duo di ombretti in polvere, uno più chiaro ed uno più scuro. Applicate quello chiaro su tutta la palpebra mobile superiore fino all’angolo interno dell’occhio. Procedete quindi con l’ombretto più scuro, che stenderete a partire da metà palpebra superiore, sfumando in maniera decisa verso le tempie. Non abbiate paura di esagerare, perché sarà proprio questo gioco di ombre ad allargare e sottolineare il vostro sguardo.

    Procedete allo stesso modo anche lungo la palpebra inferiore, senza creare una linea troppo spessa. Ultimate con un eyeliner nero lungo l’attaccatura delle ciglia superiori, e cercate di far terminare la linea con una codina allungata verso l’esterno. All’interno dell’occhio potrete utilizzare un kajal nero per donare ancora più intensità allo sguardo.

    Ultimate con un mascara nero sulle ciglia superiori o, se non avete delle ciglia abbastanza folte o voluminose, applicate le ciglia finte.

    Per quanto riguarda la bocca, potete scegliere un look naturale, con un rossetto nude opaco, oppure per un risultato più intenso potete utilizzare tonalità scure e effetto mat, evitando il rosso brillante, il fuxia o il corallo.


Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.