Versione Italiana LashBar Sito LashBar in russo English version LashBar
  • Bellezza: tutti i cosmetici e i ritocchi vietati d’estate

    Pubblicato il 17/08/2015 nella categoria Bellezza e Benessere

    L’Estate è una stagione magica, che però chiede un’attenzione in più nella scelta dei cosmetici e anche nei trattamenti estetici da eseguire. La bella stagione con le sue temperature elevate e il sole cocente non sono, infatti il più delle volte, amici dei trattamenti beauty e di medicina estetica, anche se per molti, le vacanze estive sono un’occasione per recarsi in cliniche specializzate e affrontare gli interventi estetici con maggiore tranquillità e tempo. Chi si sottopone a un trattamento di medicina estetica durante l’estate dovrà avere maggiori accorgimenti durante il periodo post-operatorio, primo tra tutti, un’esposizione al sole controllata se non addirittura da evitare.

    Nel caso dell’addominoplastica e del rimodellamento del corpo, quindi il lifting braccia e cosce, le cicatrici non devono essere esposte ai raggi solari e in caso contrario devono essere protette da creme con protezioni molto elevate, a schermo quasi totale. Questa scelta interessa sia la salute dei tessuti che sono appena stati operati ma anche la cicatrizzazione delle ferite.

    niente-ritocchi-estate

    Anche il lifting al viso o la blefaroplastica, il rimodellamento delle palpebre, chiedono in assoluto di non esporsi al sole per il periodo di tempo durante il quale sono visibili i lividi, quindi per almeno una settimana dalla conclusione dell’operazione; mentre per quanto riguarda gli interventi di liposuzione, l’aspirazione chirurgica del grasso, è indispensabile prevedere un periodo di tempo durante il quale si deve indossare una guaina contenitiva, la quale può risultare un po’ fastidiosa nei giorni più caldi.

    In Estate vanno assolutamente evitati i trattamenti di rivitalizzazione e di rigenerazione della parte più superficiale della pelle, ovvero i peeling e i laser ablativi con effetto esfoliante, in quanto anche la minima esposizione durante la fase di guarigione può compromettere il risultato e portare all’insorgenza di macchie cutanee marroni difficili da eliminare in seguito.

    Per quanto riguarda i cosmetici da non impiegare durante la stagione estiva, ricordarsi di evitare di vaporizzare profumi sulla pelle, in quanto l’alcool e certe sostanze chimiche in essi contenuti, tenderanno a macchiarla. Meglio optare in alternativa per un acqua profumata non a base alcolica, adatta per rinfrescarsi e gradevolmente sotto l’ombrellone. Attenzione anche all’uso della lacca per capelli e ai gel che contengono troppi fissativi, il rischio è che secchino irrimediabilmente i capelli, obbligando poi a trattamenti d’urto per ripararli e rinforzarli a fine Estate.


Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.